Giovani e Famiglie in Rete

Presentazione

La Cooperativa Sociale Il Melograno è una cooperativa “in rosa”, composta attualmente
da 10 soci, provenienti da differenti esperienze formative e curriculari, ma tutte accomunate da una forte spinta motivazionale nel campo della promozione sociale. Si è costitutia il 27 Settembre 2012, grazie alla volontà aggregativa di 4 giovani donne ed al supporto delle Acli Provinciali di Ascoli Piceno, ed oggi fa parte del consorzio di cooperative cattoliche “Il Picchio”.

Ha sempre operato al fine di conseguire un duplice obiettivo:

  • Muovere l’interesse generale della comunità alla promozione umana ed all’integrazione sociale di tutti i cittadini attraverso la gestione di servizi ed attività formative e socio-educative, soprattutto in favore di soggetti portatori di interessi sociali ed economici svantaggiati.
  • Promuovere e avviare iniziative aggregative e percorsi socio-culturali che facilitino la conoscenza e lo scambio interculturale nei territori d’intervento.

La cooperativa ha pluriennale esperienza nella realizzazione di attività a favore dei giovani e della famiglia in generale attraverso l’esperienza in attività di promozione e rafforzamento delle competenze dei giovani in età adolescenziale ed in attività di supporto alla genitorialità.

Motivazioni, Obiettivi, Attività

L'iniziativa è realizzata insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno

fondazione
melograno

Motivazioni

Dalle analisi rilevate a livello nazionale sullo stile di vita degli adolescenti emerge come i giovani lamentano come carenti le occasioni di incontro costruttivo con i pari al di fuori dei contesti educativi strutturati come scuola associazioni sportive, ecc.

Anche il tempo libero passato con i propri genitori si è molto ridotto e spesso gli adolescenti trascorrono il proprio tempo libero a casa da soli magari davanti ad uno schermo (videogame, social network, tv).

Inoltre sono sempre più numerose le famiglie con figli adolescenti che lamentano problematiche nel rapporto con i propri figli quali ad esempio difficoltà di comunicazione, difficoltà nel riconoscimento dell’autorità genitoriale.

I dati rilevati a livello nazionale si rispecchiano nella situazione a livello locale dove negli ultimi anni si assiste ad un impoverimento delle occasioni offerte ai giovani ed alle famiglie per incontrarsi, confrontarsi, partecipare alla vita della comunità. Il compito educativo delle famiglie risulta oggi sempre più difficoltoso e spesso ogni nucleo familiare si trova ad affrontare da solo queste problematiche non essendo inserito in una rete che possa offrire confronto e sostegno.

Il progetto “Giovani e Famiglie in Rete” si pone come finalità di realizzare azioni a sostegno della famiglia in modo particolare delle famiglie con problemi di comunicazione genitori-figli e dei giovani adolescenti per promuovere la loro partecipazione alla vita della comunità attraverso l’organizzazione di eventi, attività di aggregazione e la promozione di reti sociali.

Segui la nostra pagina Facebook dedicata a questa iniziativa

Obiettivi

1. Rivitalizzare i luoghi di incontro dei giovani e migliorare la loro partecipazione alla vita della comunità
Si intende rivitalizzare il luogo di incontro dei giovani di P.zza San Tommaso ad Ascoli Piceno e di due centri per giovani (Centro Happy e Centro L’Impronta) attraverso l’organizzazione di attività creative e di coinvolgimento attivo, laboratori artistici ed eventi all’aperto.

2. Sviluppare il valore dello scambio e della condivisione
Il progetto intende sviluppare la collaborazione tra persone, facilitare il loro incontro e la condivisione al fine di combattere l’isolamento sociale e l’individualismo che oggi
caratterizzano la vita nelle nostre città attraverso la creazione di azioni di vicinato solidale.

3. Contrastare il disagio dei giovani
Si intendono realizzare interventi di équipe su tutto il nucleo familiare dell’adolescente in situazione di disagio e direttamente nel proprio domicilio al fine di facilitare l’accesso agli strumenti di sostegno familiare per la risoluzione dei contrasti ed il miglioramento dei rapporti genitori-figli e dei figli all’esterno del nucleo familiare.

4. Sensibilizzare la comunità
Attraverso azioni di comunicazione e le attività di diffusione dei risultati si intende sensibilizzare tutta la comunità verso le problematiche sociali relative alla famiglia ed agli adolescenti.

Attività

Spazio aperto
La piazza (San Tommaso) sarà rivitalizzata attraverso la realizzazione di laboratori ed eventi che coinvolgeranno i giovani attraverso lo strumento dell’arte e dell’espressione del sè per creare momenti di socializzazione costruttiva;

Un mondo a colori
All’interno di due centri giovanili: Centro Happy e Centro Giovanile Aggregativo l’Impronta si organizzeranno workshop, laboratori artistici e spazio libero di co-progettazione destinati ai giovani e sotto la guida di personale esperto;

Vicinato solidale
All’interno di due condomini, già housing sociale, verranno organizzate ed incentivate le pratiche di “ vicinato solidale” tramite: animazione sociale e la facilitazione al reciproco aiuto, coinvolgendo in modo particolare gli adolescenti;

Sostegno familiare
Si offrirà sostegno psicologico in équipe (psicologi e counselor) per favorire le abilità genitoriali e relazionali e contrastare situazioni di disagio familiare. Oltre alle attività di sostegno psicologico verranno organizzati eventi per famiglie per favorire la socializzazione e la creazione di reti di supporto familiare.

© 2018-2019 Il Melograno - PI 02143090443 | Privacy Policy | Cookie Policy | Design by Yuma Comunicazione